Indirizzo

Via Vela 11
Palazzo Halm Gagliardi
6600 Locarno, Switzerland


Dr. Bettoni Matteo 
Dr. Bettoni Elsa  
Dr. Franscini Marco

T. +41(0)91 751 91 19
F. +41(91) 752 20 83
matteo.bettoni@bluewin.ch

Come raggiungerci »»

Punti forti

Microscopio dentale
Il microscopio dentale consente di ingrandire fino a 25 volte e di illuminare perfettamente il campo di lavoro. I suoi impieghi più importanti nella medicina dentaria sono i trattamenti della radice e gli interventi di microchirurgia, come ad esempio la resezione apicale delle radici.
La riuscita di tali interventi dipende dalla precisione con cui vengono eseguiti, perciò è essenziale visualizzare adeguatamente le piccole strutture che compongono l’interno del dente.
Anche per il trattamento delle parodontiti e per interventi restaurativi, quali otturazioni o corone, il microscopio dentale consente di lavorare con maggior accuratezza. Per questo motivo, nel nostro studio ci avvaliamo di questa tecnologia per quasi tutti gli interventi.
Impiantologia
L’impiantologia è un settore specialistico della chirurgia orale.
Gli impianti sono viti in titanio biocompatibili che vengono inserite nel tessuto osseo mascellare o mandibolare. Tali inserti, fungendo da radici dentarie artificiali, costituiscono la base per una ricostruzione fissa (corone o ponti), senza dover limare i denti adiacenti.

Su tali impianti è pure possibile ancorare degli elementi di supporto per protesi dentali amovibili, al fine di aumentarne la stabilità e migliorare il comfort durante la masticazione. La quantità necessaria di impianti e i tipi di protesi più idonei dipendono dalla situazione e vengono definiti di volta in volta, discutendone insieme al paziente.

Interventi di aumento osseo (innesto osseo) e di rialzo seno del mascellare (elevazione del pavimento delle cavità sinusale mascellare) consentono il posizionamento di impianti anche in situazioni di carenza ossea. Nel nostro studio pratichiamo quotidianamente interventi di implantologia, eseguibili in anestesia locale.
Cerec
CEREC, dall’inglese “CERamic REConstruction”, è un sistema computerizzato per la costruzione di intarsi (inlays), corone parziali o totali, faccette (Veneers) e ponti. CEREC costituisce un concetto di trattamento, poiché consente al dentista di eseguire delle ricostruzioni in ceramica in una sola seduta, senza ricorrere a impronte tradizionali e scomodi provvisori.

Passo dopo passo, la procedura è la seguente:

1. Il dente compromesso viene limato in base all’estensione della lesione. Successivamente, viene eseguita una scansione per mezzo della telecamera CEREC.

2. La ricostruzione del dente difettoso viene prodotta al computer in pochi minuti direttamente “chairside”, cioè a fianco del paziente. Un moderno software di simulazione in 3D sviluppa un’accurata proposta di ricostruzione biogenerica che può essere adattata individualmente e tiene conto della naturale morfologia dentaria

3. L’unità di molaggio CEREC realizza fedelmente il modello sviluppato precedentemente al computer, partendo da un blocco di ceramica. Questo processo dura pochi minuti.

4. La ricostruzione viene fissata adesivamente e accuratamente lucidata. Le ricostruzioni CEREC sono prive di metallo, consentono perciò una traslucenza alla luce equivalente a quella di un dente naturale. In questo modo, anche il bordo delle gengive non presenterà alcun contorno scuro sgradevole dovuto alla presenza di metallo.